Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog Powered By GSpeech
Login

martino pirone

L’eventuale trasferimento di Ministeri o uffici ministeriali al Nord sarà il colpo di grazia per l’eliminazione del partito Lega.

Dopo le tante denunce dei promotori della Lega nei confronti di governanti e “caste” varie della prima repubblica sugli sprechi di soldi pubblici; dopo la mancata correzione di tali errori da parte loro, una volta saliti al potere; dopo il loro adeguarsi ai sistemi  clientelari di favoritismi, nepotismi, particolarismi, ingiustizia ed iniquità; dopo la nomina di un ragazzo a consigliere regionale (a detta di qualcuno è giusto perché anche lui deve fare esperienza) con 12.000 euro al mese, mentre qualsiasi altro apprendista percepisce alcune centinaia di euro al mese, compresi i laureati in giurisprudenza che fanno esperienza in uno studio legale; dopo il continuo perpetrare di tali azioni riprovevoli, molti sostenitori e simpatizzanti della Lega se ne sono allontanati, chi indignandosi apertamente e chi intimamente e sono rimasti soltanto coloro che hanno beneficiato, personalmente o loro parenti, di questo modo di fa politica. 

La raccolta di (50.000) firme che Calderoli intende avviare a Pontida verrà sottoscritta  da leghisti che sperano di ottenere un  “cadreghino”  nei nuovi uffici lombardi… e poi?

Ultima considerazione: quale fiducia possiamo avere di un uomo di Governo il cui Ministro dell’Economia non sa come arrabattarsi e quali spese tagliare per tenere a galla l’Italia, e lui che fa?  Ha l’infelice idea di come buttare al vento tanto denaro pubblico. 

Arcisate, 10 giugno 2011

Iscriviti alla Newsletter

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech