Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog Powered By GSpeech
Login

raffaele la sala

Diventa sempre più surreale il confronto elettorale: un copione già visto che serve solo ad accreditare neoverginità presunte dei due Spagnuolo del listone unico "Noi sciogliamo Atripalda" e di un giovinotto, pure arrogante e un po' scostumato, che quasi mai sa di che parla, un po' a disagio persino con le parole d'ordine dei suoi capi. Dove tutti, con soave leggerezza, firmano tutto...a prescindere e qualche associazione dopo anni di letargo (e non è il caso di Libera) si riaffaccia (tosta) al proscenio della storia. Insomma che i principali riferimenti del listone di Paolo e Geppino siano, pro quota, responsaili dello sfascio amministrativo degli ultimi 5 anni, lo sanno pure i marziani. E che il pentastellato desaparesido da anni avesse rinunziato ad ogni presenza politica e oggi sia stato richiamato in servizio sulla parola..., è un fatto. Tutti oggi a promettere il nuovo...con l'apostrofo.

Intanto continua l'impegno civico dei candidati della Lista "Piazza Grande": #lasperanzapossibile

 

31 Maggio ore 17.30 – 20.30
Incontro con la città
17.30 – Piazzetta Annunziata
18.15 – Case popolari di via Serino
19.00 – Via San Giacomo, Asilo Nicola Adamo
19.45 – Piazza Giovanni XXIII (area Frank Hotel)

 

1 Giugno -  ore 17.00 – 20.00
Incontri con i residenti di Alvanite
Piazzale San Pio
Zona supermercato
Capolinea
Area tendo struttura

2 Giugno -  ore 17.00 – 20.00
11.30 – Piazza Umberto I° - COMIZIO
17.00-19.00 – Pianodardine, via Fellitto
19.15-24.00 – Piazzetta degli artisti, AtRap – Convegno giovani, spazi di aggregazione, espressività giovanile

 

3 Giugno – ore 17.00 – 19.00
Mercatino rionale, piazza Alpini Orta
zona forno Capaldo
via Tiratore

4 Giugno – ore 20.15 – 21.30
Comizio PIAZZA UMBERTO I

 

8 Giugno – 18.00 – 24.00
Concerto piazzetta degli artisti
Reading Bonazzi
Raffaele Masi

 

9 Giugno – 19.00 – 24.00
COMIZIO DI CHIUSURA

Non avevo dubbi.Più passano i giorni e più la città comprende, apprezza, condivide e decide di sostenerci.E si perché votare PIAZZA GRANDE significa essere Liberi.

Significa essere cittadini consapevoli che hanno a cuore il presente e il futuro di Atripalda.

NON si vota l'amico se non si condivide il suo percorso ma si rimane amici più di prima.

NON si vota il proprio capo, il datore di lavoro se l'idea di città che ha è diversa dalla nostra ma si rimane rispettosi.

NON si vota nemmeno il compagno di partito se il partito non c'è, ha fallito, si è diviso, ha tradito i tuoi ideali e sembra assecondare le ambizioni di uno o di pochi ma si rimane in quei partiti e si lavora per far rinascere il confronto politico.

NON si vota perché qualcuno ti ha fatto un "piacere", perché altrimenti quello non è un ‘piacere’, è uno scambio e persino un reato.

NON si vota perché ti hanno fatto una promessa, perché la stessa promessa la fanno ad altri 1000 e così hanno solo umiliato la tua intelligenza.

SI VOTA per avere una città dove tutti sono amici, dove il lavoro è rispettato come la propria dignità, dove la politica è il sale del confronto leale e sereno tra le parti, dove chi aiuta un conoscente lo fa per gentilezza, dove non si usa il bisogno degli altri per il proprio tornaconto. Ad Atripalda si può votare#PiazzaGrande #LaSperanzaPossibile

Domenica alle 11.30 in Piazza Umberto I terremo un pubblico incontro con la Città per spiegare perché è necessario che il voto sia libero e consapevole. Intanto stiamo incontrando –su loro e su nostro invito- associazioni, gruppi, comitati. Siamo sinceramente convinti che, con Piazza Grande, una nuova Atripalda è possibile.

Per raccontare bellezze e contraddizioni, luci e ombre, risorse e criticità di #Atripalda
 

Con trust i prevede l'assegnazione di tre premi intitolati ai fotografi Raffaele Troncone, Galante Colucci e Biagio Venezia, I premi saranno assegnati in base al numero dei "Mi Piace" raccolti dalle singole foto in concorso pubblicate sul web.

Nei prossimi gioni sarà comunicato un dettagliato programma di iniziative sui temi dell'urbanistica e dell'ambiente, sulla cultura e i giovani, sulla gestione del bilancio, sugli interventi di solidarietà sociale, con l'intervento di candidati ed esperti. Tali incontri definiscono le linee programmatiche e l'impegno amministrativo dei candidati della lista "Piazza Grande", guidata dal candidato sindaco dottoressa Nunzia Battista.

Saranno ufficialmente presentati domenica mattina, alle ore 11 e 00,i candidati della lista “Piazza Grande”, guidata dal candidato sindaco, dottoressa Nunzia Battista.

La manifestazione che si terrà in Piazza Umberto I (nell’area tra il monumento, la dogana dei grani ed il fiume Sabato) rappresenta la prima iniziativa pubblica di un gruppo motivato e coeso di donne ed uomini che mettono competenze professionali e coscienza civica al servizio di Atripalda.

Nunzia Battista, medico veterinario, impegnata nel volontariato sociale e nell'associazionismo cattolico, è sposata con l'architetto Francesco Ammaturo ed è madre di sei figli. Consigliere comunale uscente, sempre per la lista “Piazza Grande”, ha svolto in Consiglio Comunale una incisiva e coerente azione di proposta e di controllo amministrativo. I candidati che la sostengono vantano solide esperienze professionali e di impegno sociale e hanno tutte le competenze necessarie e tutte le qualità personali per assicurare una gestione efficace e trasparente della cosa pubblica. Quasi tutti I candidati sonoalla loro prima esperienza elettorale ed hanno un'età media di circa 45 anni.Il programma è essenziale, ma esplicito nelle cose da fare e da non fare. Per rendere Atripalda una città 'accogliente', pulita, nella quale ogni cittadino si possa sentire parte di una comunità coesa e solidale.

Altro che le strategie a tavolino degli Spagnuolo...contro: Paolo in difesa a raccontare un'altra storia di politiche verginità presunte ed un rinnovamento di reduci, che si realizza per...sottrazione; Geppino in tribuna, distratto e distante, con l'aria di chi neppure ci voleva venire, a raccontare un'altra storia di politiche verginità presunte ed un rinnovamento di reduci, che si realizza per...accumulazione.

Insomma, altro che due liste; quella degli Spagnuolo contro… è la stessa identica opzione: quella del listone unico "Noi... sciogliamo Atripalda".Di quando il sindaco era Spagnuolo, come l’assessore ai Lavori Pubblicie il vice sindaco era Tuccia tutti e tre oggi ufficialmente in conflitto.

Nunzia Battista è l’unica voce coerente in questa competizione elettorale e i candidati di “Piazza Grande”la sola vera novità.

Aria limpida in “Piazza Grande” con i candidati:

Antonella Albanese, ragioniera, responsabile amministrativo di società edile e di sevizio protezione e prevenzione;

Roberto Aquino, operatore sociosanitario, laureando in giurisprudenza;

Carmine Alviggi, pensionato, impegnato in attività di volontariato sociale;

Milena Bosco, mamma (appassionata), due lauree e dottorato di ricerca su Totò, bibliofila, artista e storica dell’arte;

Antonello Capone, primo fagotto del Teatro Verdi di Salernoedell'Orchestra Scarlatti di Napoli;

Luca Criscuoli, ambientalista ed altro, cantante e musicofilo, politico e opinionista;

Filomena De Simone, Ufficio eventi, Villa delle Ginestre presso Fondazione Ente Ville Vesuviane;

Carlo Di Benedetto, operaio;

Vincenzo Infante, pubblicitario;

Antonio La Sala, dottorando in “Economia e direzione delle Aziende Pubbliche”;

Oscar Lui, informatico, laureando in ingegneria informatica, neo papà (appassionato di fumetti e nuove tecnologie);

Diana Penza, analista chimico clinico, blogger;

Annalisa Perrone, barista banconista, animalista;

Claudio Rossano, architetto urbanista, esperto delle problematiche relative all’area vasta ed all’inquinamento delle acque;

Stefania Spina, commerciante, impegnata nell’ associazionismo cattolico e nel volontariato sociale;

Eliana Visilli, dottore commercialista, revisore dei conti, docente di economia aziendale.

E' stata presentata stamattina con 172 firme la lista di Piazza Grande, con Nunzia Battista, candidata alla carica di Sindaco. Nunzia Battista, medico veterinario, impegnata nel volontariato sociale e nell'associazionismo cattolico, è sposata con l'archietto Francesco Ammaturo ed è madre di sei figli: Saverio, laureando in Scienze Motorie e  sportive, istruttore di  primo grado di tennis, Federica, studentessa universitaria (pianificazione urbanistica), Antonio, (ingegneria aerospaziale), Chiara (terzo anno dell'Ist. Agrario di Avellino) e i più piccoli Giuseppe e Vincenzo. Consigliere comunale uscente, sempre per la lista Piazza Grande, Nunzia Battista ha svolto in Consiglio Comunale una incisiva e coerente azione di proposta e di controllo amministrativo. I candidati che la sostengono vantano solide esperienze professionali e di impegno sociale e hanno tutte le competenze necessarie ad assicurare una  gestione trasparente e di qualità della cosa pubblica. I candidati, quasi tutti alla loro prima esperienza elettorale, hanno un'età media di circa 45 anni.

Iscriviti alla Newsletter

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech