Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog   Click to listen highlighted text! Benvenuto su Opinione Irpina .citizen journalism and blog Powered By GSpeech
Login
"L'indifferenza e' il peso morto della storia. E' la palla di piombo per il novatore, e' la materia inerte in cui affogano spesso gli entusiasmi piu' splendenti, e' la palude che recinge la vecchia citta' e la difende meglio delle mura piu' salde, meglio dei petti dei suoi guerrieri, perche' inghiottisce nei suoi gorghi limosi gli assalitori, e li decima e li scora e qualche volta li fa desistere dall'impresa eroica"
Antonio Gramsci

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sognavo la seconda

di Marzia Limongiello

Nel mondo della corsa a rifarsi dal chirurgo plastico per sfoggiare seni sempre più gonfi e rotondi, ecco una voce fuori dal coro. Contro ogni tendenza. Le DIS-avventure di un'adolescente alle prese con una taglia di reggiseno "importante" ed i guai (divertenti) che questo le causa con gli amici, gli amori, lo sport...

Un libro divertente e scorrevole in cui l'Autrice, molto autoironica, crea un vero e proprio rapporto confidenziale con il lettore, rendendolo partecipe delle sue disavventure proprio come se gli permettesse di dare una 'sbirciata' al suo diario segreto. Attraverso un clima gioviale che pervade tutta l'opera, si è portati allo stesso tempo a riflettere su un disagio, ignorato soprattutto da noi uomini, che condiziona la vita di una donna, in particolar modo di un'adolescente. Sicuramente un bel libro da consigliare. 

 

Sognavo la seconda

di Marzia Limongiello

Nel mondo della corsa a rifarsi dal chirurgo plastico per sfoggiare seni sempre più gonfi e rotondi, ecco una voce fuori dal coro. Contro ogni tendenza. Le DIS-avventure di un'adolescente alle prese con una taglia di reggiseno "importante" ed i guai (divertenti) che questo le causa con gli amici, gli amori, lo sport...

 

Un libro divertente e scorrevole in cui l'Autrice, molto autoironica, crea un vero e proprio rapporto confidenziale con il lettore, rendendolo partecipe delle sue disavventure proprio come se gli permettesse di dare una 'sbirciata' al suo diario segreto. Attraverso un clima gioviale che pervade tutta l'opera, si è portati allo stesso tempo a riflettere su un disagio, ignorato soprattutto da noi uomini, che condiziona la vita di una donna, in particolar modo di un'adolescente. Sicuramente un bel libro da consigliare. Paolo Ruggiero

 

Libro che si legge tutto di un fiato, con un linguaggio chiaro, moderno, diretto, immediato scevro di inutili fronzoli stilistici; che arriva dritto al nocciolo del problema per sviscerarlo dosando una sana dose di autoironia, cogliendo con leggerezza i risvolti comici e paradossali di un "problema" che molte donne vorrebbero avere.
In poche parole una scoperta del rovescio della medaglia per chi come me "sognava la seconda ma non è arrivata".

Commenti:

Non hai diritti per rilasciare commenti

Altri articoli dello stesso autore

Iscriviti alla Newsletter

Click to listen highlighted text! Powered By GSpeech